Botte e angherie a bimbi: arrestata direttrice asilo del Milanese

askanews

per askanews

871
19 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Schiaffi, spintoni, insulti, parolacce, bestemmie contro i bambini da uno a tre anni che frequentavano un nido privato in provincia di Milano. Queste le pesanti accuse mosse ad una maestra e direttrice della struttra che è stata posta agli arresti domiciliari dai carabinieri del Nas. Anche grazie a queste e altre immagini, i militari del Nucleo di Milano hanno accertato che, con atteggiamento insofferente e irascibile e un tono severo, la donna chiudeva con del nastro adesivo la bocca dei bimbi per impedirgli di parlare. Non solo, sempre secondo l'accusa, la direttrice costringeva con la forza i piccoli a mangiare, imboccandoli con un cucchiaio per tutti dallo stesso piatto e dandogli da bere con un solo bicchiere. Malgrado le rassicurazioni ai genitori, nell'asilo non venivano quasi mai svolte attività ludiche perché i bambini venivano messi a letto e fatti dormire per la quasi totalità della giornata.

0 commenti