Gli lanciano una banana, Dani Alves la mangia

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
410 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (askanews) - Minuto 76 di Villarreal-Barcellona,
partita valida per la Liga spagnola: dalla bandierina Dani Alves
si appresta a calciare un calcio d'angolo. Dagli spalti qualcuno lancia una banana
in direzione del brasiliano. Dani Alves si piega, raccoglie il
frutto, lo sbuccia e lo mangia come se nulla fosse mentre calcia
il corner. Un'azione destinata a fare il giro del mondo per la
sua semplicità e per il valore che rappresenta. ovo ed
efficace.
A fine partita Dani Alves ha motivato il suo gesto: "Sono in
Spagna da undici anni e queste cose accadono da quando io sono
qui. Ma penso che bisogna ridere di questi ritardati mentali".
Il gesto di Dani Alves ha scatenato una gara di solidarietà in
tutto il mondo calcistico. Uno dei primi a schierarsi al fianco
del difensore del Barcellona è stato il compagno di squadra
Neymar che si è fatto ritrarre su Twitter intento a mangiare una
banana: "Siamo tutti scimmie...e allora?", il suo post ironico.
Gli hashtag #siamotuttiscimmie e
#notoracism stanno spopolando su Twitter.

0 commenti