Il calcio in lutto: scomparso l'ex allenatore del Barça Vilanova

askanews

per askanews

901
21 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Barcellona (askanews) - Lacrime e tristezza al Camp Nou. Tito Vilanova, l'ex allenatore del Barcellona è morto a 45 anni, dopo una lunghissima finale contro il cancro, giocata sempre a viso aperto e iniziata nel 2011.
Nei giorni scorsi Tito era stato ricoverato d'urgenza in clinica per l'aggravarsi del tumore alla ghiandola parotide che lo aveva colpito tre anni fa. Lunedì i funerali che si svolgeranno nella Cattedrale della città catalana.
Nel suo lungo calvario, l'ex allenatore del Barça aveva recentemente subito una quarta operazione e le sue condizioni di salute si erano drammaticamente aggravate, ma la notizia è rimasta coperta dal massimo riserbo.
La scorsa estate, dopo un nuovo ciclo di cure, aveva dovuto abbandonare la panchina ed era stato sostituito da Gerardo Martino.
Al Barça era approdato nella "cantera", il serbatoio giovanile della prima squadra, poi era diventato il vice di Pep Guardiola per quattro anni e lo aveva sostituito quando Guardiola aveva annunciato il suo addio.
Nel suo peregrinare all'insegna della speranza, Vilanova si era anche trasferito a New York per curarsi ed era tornato nel club catalano in tempo per vincere la scorsa edizione della Liga.
La notizia della scomparsa ha provocato un grande cordoglio a Barcellona e in tutto il mondo del calcio. Da tutti, un solo saluto: descanse en paz, riposa in pace Tito.
(Immagini Afp)

0 commenti