Advertising Console

    Obama a Seul, alta tensione con Corea del Nord su test nucleare. Visita durante tour in Asia: condoglianze per tragedia traghetto

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    21 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - Una visita in un momento delicato dei rapporti tra le due Coree. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama arriva a Seul proprio mentre si moltiplicano le indiscrezioni su un possibile nuovo test nucleare della Corea del Nord: diversi i movimenti sospetti monitorati dalle foto satellitari. Allarme che coincide con quello lanciato dalle autorità sudcoreane su un possibile test in coincidenza con la visita di Obama: una manovra interpretabile come una sfida al ruolo americano nel Pacifico. Prima di partire, Obama aveva ammonito la Corea del Nord, minacciando una "risposta ferma" in caso di test nucleare. Il presidente ha incontrato il suo omologo sudcoreano Park Geun-hye e ha rivolto al Paese le condoglianze per il tragico naufragio del traghetto, offrendo il massimo aiuto da parte degli Stati Uniti."Voglio esprimere da parte di tutti gli americani le nostre più sentite condoglianze alle famiglie che hanno perso i loro cari nella tragedia. Molti erano giovani studenti con tutta la vita davanti: io sono padre di due figlie della stessa età e possono solo immaginare cosa questi genitori stanno passando".I morti accertati nella tragedia sono 183, 119 i dispersi, tra le vittime ci sono moltissimo bambini. La visita a Seul è una delle tappe del tour del presidente americano in Asia, iniziato in Giappone.(Immagini Afp)