Ucraina: Biden assicura appoggio politico, in arrivo altri 50 mln dagli Usa

Prova il nostro nuovo lettore
7 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Gli Stati Uniti garantiscono sostegno all’Ucraina, politico ed economico, attraverso la visita a Kiev del vicepresidente Joe Biden. Washington stanzierà altri 50 milioni di dollari, una parte servirà all’organizzazione delle elezioni del 25 maggio.

Joe Biden: “Una squadra statunitense sta lavorando nella regione assieme all’Ucraina e ai suoi vicini per aumentare le scorte energetiche a breve termine del Paese. Ne ho parlato al telefono con molti dei vostri vicini, altri team stanno arrivando per contribuire a miglioramenti a lungo termine, in modo che nessuna nazione, e per essere precisi, la Russia possa più usare l’energia come arma politica contro l’Ucraina e contro l’Europa”.

Una delle ipotesi su cui lavora con la Commissione Europea è l’acquisto da parte dell’Ucraina del surplus di gas russo comprato dalla Slovacchia.

Mykhaylo Honchar, esperto del centro “Strategy XXI”: “Cominciare a invertire le consegne di gas attraverso la Slovacchia è uno dei compiti urgenti in questo momento. Questo potrebbe portare risultati, anche se parziali, già quest’anno. E di questo l’Ucraina ha enormemente bisogno. Ecco perché la presa di posizione statunitense a riguardo potrebbe incoraggiare il governo slovacco a prendere la decisione”.

Secondo gli esperti, il gas riversato in Ucraina dalla Slovacchia potrebbe coprire fino a un terzo del suo fabbisogno. In caso di accordo le prime forniture potrebbero cominciare a novembre.

0 commenti