In Ucraina dolci di Pasqua per far sentire unito un popolo diviso. Abitanti di Kiev inviano dolci a Donestk come segno di pace

askanews

per askanews

851
33 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Kiev (TMNews) - Dolci di Pasqua per far sentire più unito un popolo ora più diviso che mai. E' l'iniziativa di una cinquantina di abitanti di Kiev che hanno pensato di cucinare i dolci tradizionali ucraini per poi spedirli nelle zone filo russe, dove la tensione è più alta."Vorrei donare questi piccoli dolci agli abitanti di Donetsk e Slaviansk per mostrar loro che noi li rispettiamo e li amiamo", dice questa donna. Ci sono ovviamente molte difficoltà logistiche ma molti militanti di piazza dell'Indipendenza, spiega una delle organizzatrici si sono offerti per aiutarli a portare i dolci fino a destinazione.All'interno dei dolci sono stati anche inseriti dei bigliettini con dei messaggi scritti per lo più da bambini. "Ho scritto che noi ucraini siamo un popolo unico - dice questo Maxyme - il nostro Stato è unito e dobbiamo vivere così, uniti, non divisi".(Immagini Afp)

0 commenti