Con fondi Ue la Liguria punta a riqualificazione i centri storici. Ass. Cascino: risorse comunitarie grande occasione di sviluppo

TM News  Video
840
16 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Genova, (TMNews) - In Liguria saranno destinati alla riqualificazione urbanistica e all'innovazione tecnologica buona parte dei fondi messi a disposizione dall'Unione Europea. E' quanto è emerso durante il convegno "La Liguria nel sistema Europa 2014-2020: opportunità di sviluppo territoriale e di rilancio dell'economia". Da Sestri Levante l'assessore regionale alla pianificazione territoriale, Gabriele Cascino ha spiegato l'importanza dei fondi europei."Soldi pubblici da parte dello Stato e delle Regioni normalmente a bilancio ormai sono esauriti. La crisi ha colpito anche i bilanci pubblici e l'unica occasione di sviluppo per il futuro sono proprio i fondi messi a disposizione dalla Comunità Europea. Per la nostra regione - ha sottolineato l'assessore ligure - è quindi una questione di vita o di morte saper utilizzare al meglio queste risorse".Oltre alla riqualificazione urbana, "questi fondi - ha continuato l'assessore - saranno destinati alla realizzazione di grandi opere turistiche come Area 24, la nuova pista ciclabile del ponente ligure. Anche le aziende private puntano sull'innovazione tecnologica come spiega l'amministratore delegato di Siemens, Federico Golla."Speriamo che, anche grazie ai finanziamenti europei e alla crescita di interesse che si sta registrando verso tutte le attività tecnologiche smart, ci sia un rilancio dell'attività sul mercato ligure".

0 commenti