Advertising Console

    Il Vescovo di Agrigento lava i piedi ai detenuti del Carcere Petrusa

    Riposta
    AgrigentoOggi

    per AgrigentoOggi

    52
    232 visualizzazioni
    L'Arcivescovo Francesco lava i piedi ai detenuti del carcere di Agrigento. “Sono umilmente tra voi e vi porto il saluto del Santo Padre”

    Scelti 12 di loro, tra cui alcuni extracomunitari, per il rito della lavanda: Il Signore ci dà l'esempio: lui è il più importante e lava i piedi ai suoi discepoli


    Ha lavato e baciato i piedi ai dodici detenuti. Ha portato loro il saluto del Santo Padre che aveva sentito la mattina.

    Il Direttore di Petrusa , Valerio Pappalardo: Quello di oggi per noi è un momento significativo, viviamo un momento di grande ristrittezza economica e dobbiamo razionalizzare le risorse.