Morgante: condivisa con sindaco Marino scelta lasciare bilancio

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

906
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (askanews) - Una scelta condivisa con il sindaco Marino quella di lasciare l'assessorato al bilancio di Roma. Daniela Morgante lo spiega in una intervista a Tmnews sulle prospettive e sulle potenzialità della capitale in termini di rilancio e di innovazione.
"E' stata una scelta condivisa con il sindaco Marino che non finirò mai di rignraziare per la straordinaria opportunità professionale e umana che mi ha dato e che non finirò mai di ringraziare per la fiducia e per la stima che ha riposto in me e che sono assolutamente ricambiate, la politica è dinamismo. E' normale che nel corso della vita di una giunta di una consiliatura alcuni aspetti possano evolvere. E' il naturale dinamismo della politica ed è questo che in qualche maniera ci ha indotto a prendere delle strade diverse ma che non saranno mai separate, perchè sarò sempre vicina al sindaco Marino e alla giunta. Con entusiamo e con passione ho svolto questo incarico e sarò sempre vicina al sindaco Marino, alla giunta e a questa città".
Rapporti buoni quindi? "Assolutamente, i rapporti sono eccellenti"

0 commenti