Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Piazza Affari a picco (-2,3%) con Mps, Mediaset e Finmeccanica

4 anni fa8 views

Milano (askanews) - Chiusura in profondo rosso per Piazza
Affari, con l'indice principale Ftse Mib che ha perso il 2,33% a
20.817 punti. Di contro, sul mercato secondario il rendimento del
Bpt decennale ha toccato nel corso della seduta un nuovo minimi
storico (dall'introduzione dell'euro) al 3,11%.
Tra le blue chip maglia nera a Mps che ha lasciato sul terreno il
10,4% a 0,2248 euro sulle indiscrezioni che l'aumento di capitale
possa salire da 3 a 5 miliardi. Tonfo anche per
Mediaset (-6,09%) e Finmeccanica (-5,22%) all'indomani della
candidatura di Mauro Moretti alla carica di amministratore
delegato proposta dal Tesoro, una scelta che secondo gli
operatori porterebbe maggiore incertezza sul fronte delle
cessioni.
Eni (-0,38%) è tra i pochi titoli che si è salvata dalla raffica
di vendite, con il mercato che ha premiato la continuità con la
precedente gestione dopo la decisione del Tesoro di nominare
capoazienda Claudio Descalzi, attuale direttore generale della
divisione E&P, al posto di Paolo Scaroni.