Bordo(Pd): Basta sprechi di fondi Ue, puntare su infrastrutture

askanews

per askanews

867
6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, TMNews - L'Italia non può permettersi di sprecare i fondi strutturali Ue come è stato fatto negli ultimi anni, quando ha usato solo il 50% delle risorse, classificandosi come ultima in Europa: a spiegarlo è Michele Bordo (Pd), presidente della Commissione per le Politiche dell'Unione europea della Camera dei deputati. Bisogna "puntare molto di più sulle infrastrutture", per colmare il divario Nord-Sud e du una formazione professionale "molto più legata al mercato del lavoro". Secondo Bordo, se l'Italia si incamminerà su un precorso virtuoso fatto di riforme avrà "maggiore forza per chiedere più flessibilità" sul Patto di Stabilità. Infine, sulle procedure d'infrazione Ue contro l'Italia per violazione delle leggi europee, un altro settore in cui il paese è maglia nera nell'Ue, il presidente della Commissione per le politiche Ue, c'è stato l'inizio di un'inversione di tendenza, che dovrebbe essere consolidata con la chiusra di qualche decina di procedimenti (attualmente sono circa

0 commenti