Advertising Console

    TG 08.04.14 Calcio: capitano Barletta sviene, e i tifosi gli urlano 'devi morire'

    Riposta
    Antenna Sud

    per Antenna Sud

    109
    11 visualizzazioni
    Cori di disprezzo e non solo, domenica scorsa a Pontedèra, in provincia di Pisa, da parte degli ultrà del Barletta, all'indirizzo del capitano della propria squadra, Fabrizio Di Bella, svenuto in campo in seguito a uno scontro di gioco durante il match con la squadra di casa nel campionato di Lega Pro Prima Divisione. Dagli spalti occupati dagli ospiti si è levato il coro "devi morire", mentre il resto dello stadio tratteneva il fiato e in campo la situazione era piuttosto concitata.