Il regista di "Frozen": il segreto del successo è la storia. Chris Buck ha diretto film Disney, che ha vinto due Oscar

askanews

per askanews

884
200 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Ha iniziato alla Disney nel 1978, ha debuttato dietro la macchina da presa nel 1999 e quest'anno ha vinto due Oscar, come miglior film d'animazione e miglior canzone originale, Let It Go: Chris Buck è il regista di "Frozen - Il regno di ghiaccio", il film d'animazione più visto di sempre con un miliardo di dollari di box office, che debutta in home entertainment in Blu-ray 3D, Blu- ray e DVD."Abbiamo lavorato molto duramente su questo film e speravamo che parlasse alla gente: il fatto che abbia raggiunto così tante persone nel mondo è fenomenale - dice Buck al telefono - abbiamo sentito storie di persone che sono state toccate dai personaggi del film, che ha dato loro speranza in tempi difficili". Il segreto di un successo inaspettato, dice Buck, che ha diretto il film con Jennifer Lee, è nella storia."Penso che moltissime persone si siano identificate nei personaggi. Abbiamo cercato di disegnarli con sfaccettature come tutti noi, nessuno di loro è perfetto". Le protagoniste sono due donne: nella storia, tratta da una fiaba di Hans Christian Andersen, Anna inizia un viaggio alla ricerca della sorella Elsa."Quella delle sorelle, due personaggi femminili connessi emotivamente, era un'idea che circolava da anni negli studios. Quando ci è stata suggerita, io e l'altra regista siamo stati molto contenti di abbracciare una storia con due protagoniste femminili". "Il personaggio di Elsa è spaventato, si nasconde e aspetta che qualcuno che crede in lei arrivi e le dimostri che è tutto a posto. Sarà la sorella Anna a permetterle di capire chi sia". Dopo le fatiche di "Frozen" i progetti a breve termine di Chris sono chiari: godersi il meritato riposo.

0 commenti