Israele vieta ingresso atleta palestinese per maratona Betlemme

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Gerusalemme (askanews) - La Corte suprema israeliana si è rifiutata di autorizzare l'ingresso in Cisgiordania di un atleta palestinese della Striscia di Gaza, per partecipare alla maratona di Betlemme. Trentaquattro anni, Nader Al-Masri è l'unico atleta olimpico residente a Gaza ad aver partecipato ai Giochi olimpici, quelli del 2008 a Pechino, dove è arrivato ultimo nei 5mila metri.
Secondo la massima istanza giurisdizionale israeliana, il desiderio di partecipare alla maratona di Betlemme non costituisce "un caso umanitario (...) che necessita di un trattamento medico urgente", unico motivo per il quale gli abitanti di Gaza possono entrata in Israele.
Già l'anno scorso il ministero israeliano della Difesa aveva rifiutato a Masri il permesso per partecipare alla maratona di Betlemme.

0 commenti