Morta improvvisamente a 25 anni una figlia di Bob Geldof. Il padre: "Siamo oltre il dolore"

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
30 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - "Siamo oltre il dolore", con queste parole Bob Geldof, cantante e attivista irlandese, ha confermato la scomparsa di Peaches Geldof, una delle figlie. La giovane è morta improvvisamente all'età di 25 anni in circostanze ancora da chiarire nella sua casa nel Kent. Nata nel 1989, Peaches Honeyblossom Geldof aveva lavorato come giornalista e presentatrice fin dall'età di 15 anni quando cominciò a scrivere per Elle magazine. Peaches aveva lavorato anche come modella. Seconda figlia di Geldof, era sposata con il musicista Thomas Cohen, dal quale ha avuto due figli, di uno e due anni. La madre, Paula Yates, era morta di overdose di eroina a 40 anni nel 2000. Sull'account Twitter l'ultima foto pubblicata la ritrae bambina tra le braccia della madre. Per Bob Geldof, dunque una nuova tragedia familiare. "Era la più simpatica, la più intelligente, la più originale, la più tutto di tutti noi, Come può essere possibile che non ti rivedremo? Come può essere sopportabile?", ha detto sconvolto.(IMMAGINI AFP)

0 commenti