A Milano prova generale di Expo 2015 con la settimana del design

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

911
11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (askanews) - Durante la settimana del Salone del mobile a Milano uno degli appuntamenti più frequentati, oltre alla fiera stessa, è l'ormai tradizionale serie di installazioni di architettura e design ospitate dai chiostri dell'Università statale. Un evento che quest'anno sviluppa proposte e idee per la città del futuro ispirate ai temi dell'Expo 2015. Un modo per trasformare queste giornate milanesi dedicate al design in una prova generale dell'Expo stessa, come sottolinea Diana Bracco, commissario per il Padiglione Italia: "Già i numeri sono impressionanti perché parliamo di 300.000 visitatori in questi pochi giorni, quindi è una bella prova per Milano, anche se penso che nel 2015 avremo reso più scorrevoli il traffico e le connesioni quindi sarà anche meglio di così". Intanto i visitatori della mostra-evento allestita per il settimo anno dalla rivista Interni nei cortili bramanteschi potranno toccare con mano un pezzo del Padiglione Italia fatto di un avveniristico cemento bianco, ma c'è anche chi, come Ferruccio Laviani, ha utilizzato molto più tradizionali tessuti per la casa per contaminare gli scaloni d'onore dell'ateneo con con una cascata di soffici sfere multicolori.

0 commenti