Nasce "Fronte Cristiano", insieme Alba Dorata e secessionisti. Firmata "Carta di Busseto": non ci candidiamo alle europee

33 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Busseto (Parma), (TMNews) - Un nuovo movimento che ha come obiettivo la difesa della radici cristiane contro la globalizzazione e il progetto mondialista. E' nato a Busseto in provincia di Parma il "Fronte Cristiano" che unisce insieme Alba Dorata e secessionisti veneti, ma anche Lombardia Nazione Libera, Comitato Popolo Sovrano e No Euro.Il "Fronte Cristiano" non si presenterà alle Europee, anche perché favorevole all'abolizione di tutti i trattati Ue e contrari alla moneta unica.Oggi i cittadini sono considerati di "serie B", perché sempre più "schiacciati dalla casta" dei politici che governa il paese. Per questo gli aderenti al nuovo movimento hanno firmato la Carta di Busseto che punta a "ridare i diritti agli italiani" come ha spiegato Cinzia Iacopini, ex leghista, coordinatrice di Fronte Cristiano efondatrice di Alba Dorata Federazione -"Ci hanno chiesto spiegazioni sul nostro atteggiamento razzista o sulla vicinanza con nazismo o fascismo. Abbiamo chiarito che questi sono temi del passato, non più attuali, noi andiamo avanti. "La casta è l'unico nemico da abbattere" ha ribadito la Iacopini.

0 commenti