Afghanistan, migliaia di asini per trasportare schede elettorali

askanews

per askanews

855
76 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Lunghe carovane di asinelli che trasportano migliaia di schede elettorali in tutto l'Afghanistan: è la normalità nel paese asiatico che va alle urne per il primo turno delle elezioni presidenziali.
"Gli asini possono trasportare le schede dove i veicoli non possono arrivare", ha spiegato Maulana Gulbuddin, un responsabile locale della Commissione elettorale indipendente. E in effetti in diverse province il trasporto su asino è l'unica possibilità per attraversare massicci himalayani innevati come quello dell'Hindou Kouch nel Panshir.
In tutto 4000 fra asini, cavalli e muli sono utilizzati per trasportare il materiale nelle nove province di uno dei paesi più montuosi del mondo. Nelle elezioni gli afgani dovranno scegliere il successore di Hamid Karzai, che ha diretto il paese ininterrottamente dalla caduta dei talebani nel 2001. Tre ex ministri di Karzai sono favoriti: Zalmai Rassoul, il candidato più vicino al presidente uscente, l'economista Ashraf Ghani e Abdullah Abd

0 commenti