La Germania indaga sul furto di 18 milioni di mail

Prova il nostro nuovo lettore
0 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
E’ il più grande caso di sottrazione di dati personali digitali mai avvenuto in Germania. La procura tedesca sta indagando sul furto di oltre 18 milioni di indirizzi mail con relative password. Le mail venivano utilizzate per scopi criminali, tra cui l’invio di spam.

0 commenti