India: tre condanne a morte per stupro di gruppo

38 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Tre condanne a morte e un ergastolo in India per aggressione sessuale. Tre giovani sono stati condannati all’impiccagione per violenza di gruppo contro due donne, tra cui una fotoreporter ventitreenne di Mumbai. Sono i primi a fare i conti con la legge anti-stupro varata dopo l’attacco a una studentessa di New Delhi. La ragazza era morta dopo essere stata violentata da sei ubriachi su un autobus nel 2012.

0 commenti