Advertising Console

    CulinaryOn, a Mosca la casa della cucina italiana come arte

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    12 visualizzazioni
    Mosca (askanews) - Non un ristorante ma una cucina dove cimentarsi con gli amici, scolare gli spaghetti, fare i tortellini, friggere le verdure e divertirsi, assistiti da super chef. Si chiama CulinaryOn ed è la sede a Mosca del festival "Il cibo come arte", un'iniziativa dell'ambasciata d'Italia per l'anno del Turismo italo-russo. Il posto è davvero strepitoso, nel centro commerciale di superlusso Novinskij Passage. L'ultimo grido a Mosca per uscire a cena o fare team building con i colleghi. L'atmosfera è rilassata e permette di dimenticare tutto, tuffandosi nell'arte della cucina. Come spiega Giuseppe D'Angelo, brand chef del ristorante Pane e Olio: "CulinaryOn è un progetto per me molto innovativo perchè è una scuola di cucina che può essere sia scuola, sia una maniera di festeggiare eventi e feste corporative. E' un progetto davvero molto ambizioso. E vincente".