Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

L'America allo specchio di Kelley

4 anni fa6 views

Mike Kelley (Detroit 1954 – Los Angeles 2012), ha lasciato l’ impronta fra i protagonisti piu’ amati e discussi dell’arte. Una retrospettiva lo ripropone adesso al Museo di Arte Contemporanea di Los Angeles.

Artista, musicista, teorico depositario di una creatività sorgiva ha stilizzato la cultura sociale a cavallo tra il novecento e il futuro con profonda ironia, inquietudine e devianza.

BENNETT SIMPSON, COMMISSARIO DELLA MOSTRA:
“ Mi sembra che le sue opere scostino le tende, sollevino i tappeti, aprano le porte delle cantine. Non ha avuto paura di osservare cose difficili. Elementi sociali, politici, sulla cultura popolare, di genere, sulle classi, a sfondo religioso è stato un artista che ha messo l’America davanti allo specchio e soprattuto la sua cultura”.

La mostra tiene conto di un vasto repertorio, circa 250 opere, dalle prime installazioni fino alle creazioni che sono appartenute alle sue ultime stagioni prima della morte avvenuta a 57 anni nel gennaio 2012.

Questa