Advertising Console

    Tele Gauguin e Bonnard rubate a Londra acquistate da operaio Fiat. Gen. Mossa: Solo dipinto Gauguin vale fino a 30 milioni

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    18 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Due tele firmate da Paul Gauguin e Pierre Bonnard, rubate a Londra negli anni '70, sono state ritrovate dai carabinieri dei Comando tutela patrimonio culturale. I due dipinti erano stati acquistati nel 1974 da un operaio Fiat, oggi in pensione, a un'asta di oggetti smarriti delle Ferrovie dello Stato di Torino a un prezzo incredibile di appena 45 mila lire. Nessuno si era accorto del valore artistico e economico delle due tele. La storia dei due dipinti, una natura morta con frutta su un tavolo e piccolo cagnolino di Paul Gaguin e la tela raffigurante una fanciulla seduta in giardino di Pierre Bonnard, per questo appare incredibile. Il generale Mossa: "L'operaio appare chiaro che non sapesse il valore delle opere, il fatto che le custodisse in cucina... Lavorava alla Fiat. La valutazione dei quadri? Gli esperti potranno rispondere meglio di me, ma il dipinto di Gaugin potrebbe andare dai 15 ai 30 milioni di euro".Le due opere erano state rubate a una facoltosa coppia londinese. I due coniugi sono deceduti a quanto pare senza lasciare eredi.