Advertising Console

    Obamacare: 7 milioni di iscritti, la riforma è un dato di fatto

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    2 visualizzazioni
    Washington (TMNews) - Mission accomplished, missione compiuta. Per George W. Bush, sul ponte della portaerei "Abraham Lincoln" il 1 maggio 2003, la dichiarazione trionfale riguardava la (presunta) fine delle operazioni militari relative all'invasione dell'Iraq, dopo il crollo del regime di Saddam Hussein.
    (http://www.youtube.com/watch?v=XzrJwzYBUkU)
    Per Barack Obama, dal podio davanti alla Casa Bianca, si tratta invece della vittoria nella lunga guerra parlamentare, e non solo, sull'Obamacare, il nuovo e rivoluzionario programma di assicurazione sanitaria statunitense.
    Un Obama raggiante ha confermato che è stato raggiunto l'obiettivo dei sette milioni di iscritti. Mission accomplished, appunto.
    "La notte scorsa si è concluso il primo periodo di iscrizioni al programma previsto dalla legge. E nonostante siano andate perdute diverse settimane a causa di problemi con il sito, 7,1 milioni di americani hanno firmato per iscriversi ai piani di assicurazione privata. 7,1!".
    "Il dibattito sul