Obamacare supera i 7 mln di iscritti, il Presidente Usa "non si torna indietro"

7 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
L’Obamacare supera la soglia di 7 milioni di iscritti, il numero minimo di assicurati perché la riforma entrasse in funzione.

Dopo un avvio difficile, con il sito governativo in tilt e le accuse al Presidente di aver mentito agli americani, Obama si prende la rivincita. Secondo la Casa Bianca, la riforma abbasserà il costo delle coperture assicurative per famiglia da 30mila dollari all’anno a meno di 9mila.

“Lavorerò sempre al fianco di chi è disposto a migliorare questa legge – ha detto Obama parlando dal Rose Garden della Casa Bianca – Ma il dibattito sulla abrogazione dell’Obamacare è chiuso. L’Affordable Care Act è qui per rimanere”.

Le assicurazioni private non potranno negare la copertura a persone con problemi di salute preesistenti ed è stato esteso il pogramma Medicaid per i poveri. L’obiettivo è quello di convincere anche i giovani a comprare un’assicurazione, così da ammortizzare i costi e contenere il prezzo dei piani assicurativi.

0 commenti