Grecia, sì dell'Eurogruppo alla prossima tranche di aiuti

2 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Via libera alla prossima tranche di aiuti per la Grecia. Dopo mesi di ispezioni da parte degli ispettori della troika i ministri delle finanze della zona euro hanno autorizzato il pagamento di 8,3 miliardi di euro.

Merito dei progressi fatti sul versante delle riforme e del consolidamento di bilancio, come rivendicato dal ministro delle finanze greco Yannis Stournaras in un articolo sul britannico “The Guardian”.

“Il governo greco – ha detto da Atene il presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem – sta attuando, o si è impegnato a intraprendere nel breve termine, importanti riforme che sosterranno il potenziale di crescita della Grecia, creeranno lavoro e incentiveranno gli investimenti”.

A fine aprile arriveranno 6,3 miliardi di euro, giusto in tempo per le scadenze sul debito di maggio. Il resto dovrebbe arrivare tra giugno e luglio.

Tutto dipenderà dal mantenimento delle promesse, anche se Atene, che ha garantito di avere fondi per i prossimi 12 mesi, già pensa a testare il ritorno sui mercati del debito.

0 commenti