Advertising Console

    Telefono Azzurro: ogni giorno 4 segnalazioni violenza su bambini

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    9 visualizzazioni
    Roma, (askanews) - Bambini e adolescenti vittime di abuso e violenza, fisica o psicologica, di famiglie fragili, in crisi, vittime di abbandono o trascuratezza: ogni giorno Telefono Azzurro raccoglie le loro voci che chiedono aiuto, e ogni giorno in media, arrivano quattro segnalazioni di violenza. Ogni anno 1438 violenze, che lasciano cicatrici, sottolinea il presidente di Telefono Azzurro Ernesto Caffo:
    "Sono violenze invisibili e che lasciano dei segni profondi nella mente dei bambini. Dobbiamo assolutamente combattere questa piaga che nel nostro Paese è diventata una piaga profonda. Dobbiamo su questo alzare la voce e dire basta".
    E per "rompere il silenzio" Telefono Azzurro lancia la campagna "Non stiamo zitti", che vedrà un mese, l'aprile azzurro, denso di eventi e iniziative di sensibilizzazione, in tutte le città italiane e on line, con un sito (www.nonstiamozitti.it)e un emoticon ad hoc. Un primo appuntamento è per sabato 12 e domenica 13 aprile, con i "Fiori d'azzurro": in 2300 piazze saranno disponibili piantine solidali, per rompere il silenzio anche con un fiore.
    "Questo - conclude Caffo - è per noi la grande occasione di poter affrontare insieme a tutti questo tema, non soltanto a parole na con atti concreti, vogliamo far sì che ognuno si attivi, vogliamo creare maggiore consapevolezza nei territori con incontri e dibattiti, per far sì che questo mese di aprile possa far cambiare la mente di molte persone".