Advertising Console

    Istat: a marzo inflazione in calo a 0,4%, minimi dal 2009. Coldiretti: frenata dovuta al crollo dei prezzi frutta e verdura

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    4 visualizzazioni
    Milano (TMNews) - Frena ancora l'inflazione. Secondo le stime preliminari dell'Istat, l'inflazione a marzo è calata allo 0,4% toccando il livello più basso dall'ottobre del 2009. In soli cinque mesi, rileva l'Istituto di statistica, la crescita dei prezzi si è così dimezzata. Su base mensile l'indice sale infatti appena dello 0,1%.Il rallentamento dell inflazione - spiegano dall'Istat- è imputabile alla flessione su base annua dei prezzi dei Beni energetici non regolamentati e degli Alimentari non lavorati e all'ulteriore attenuazione delle dinamiche inflazionistiche rilevate per quasi tutte le rimanenti tipologie di beni e servizi.Secondo Coldiretti la frenata è dovuta al crollo verdura e frutta diminuiti rispettivamente del 6,5% e del 3,6%. Dalle rilevazioni statistiche emerge anche che i prezzi delle sigarette sono in calo a marzo, per la prima volta dopo 12 anni.