L'ex premier israeliano Olmert colpevole di corruzione

askanews

per askanews

851
3 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Gerusalemme, (TMNews) - Colpevole di corruzione, la corte distrettuale di Tel Aviv ha emesso una sentenza storica nei confronti dell'ex primo ministro israeliano Ehud Olmert.
L'ex leader del partito Kadima è stato condannato per aver ricevuto 'mazzette' in due distinti casi, uno dei quali legati alla costruzione a Gerusalemme del gigantesco complesso residenziale Holyland, all'epoca in cui era sindaco della città.
Il giudice ha descritto il meccanismo di finanziamento che girava attorno ad Holyland come "un sistema politico corrotto protrattosi per anni e nel quale centinaia di migliaia di shekel sono stati trasferiti illecitamente ai politici". Olmert è il primo ex ministro israeliano ad essere condannato per corruzione.
L'entità della condanna a carico Olmert, verrà pronunciata in un secondo momento, ma gli esperti legali israeliani ritengono che quasi certamente dovrà andare in carcere.
Olmert era già stato processato per avere accettato fondi illeciti da un sostenitore statunitense

0 commenti