Scambi di tiri tra le due Coree, tensione in aumento

Prova il nostro nuovo lettore
20 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Tensione in aumento nella penisola coreana, dopo che la Corea del Sud ha risposto a colpi sparati dal Nord e caduti oltre la linea di confine, in acque sudcoreane.

Seul ha deciso l’evacuazione d’urgenza dei residenti delle isole di confine con il Nord.

In precedenza Pyongyang aveva istituito una zona di interdizione per aerei e navi su una sezione del mar Giallo lasciando ipotizzare nuovi test balistici, in risposta alla condanna dell’Onu dopo i recenti lanci di missili teoricamente in grado di raggiungere il Giappone.

In questo clima si svolgono le annuali esercitazioni militari congiunte tra statunitensi e sudcoreani e alle quali prendono parte oltre diecimila uomini.

Il test, che andrà avanti fino al 7 aprile, è il più grande mai realizzato da vent’anni a questa parte.

0 commenti