Advertising Console

    Il Procedimento per risolvere controversie di modesta entità tra diversi paesi dell'Unione Europea

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    692
    22 visualizzazioni
    Domanda di Pierre da Lille, Francia:
    Ho una ditta in Francia. Ho spedito un ordine richiesto da un’impresa del Lussemburgo ma ancora non ho ricevuto il totale della somma dovutami. Mi mancano ancora 1750 euro. La ditta si rifiuta di comunicare con me, cosa posso fare per ricevere il pagamento?”

    Risponde Vessela Stoyanova dell’Ufficio Informazione di Europe Direct:
    “Il Procedimento europeo per le controversie di modesta entità
    offre ai consumatori e alle piccole imprese una soluzione semplice e gratuita per pagamenti trasnfontalieri fino ad un massimo di 2000 euro.

    Le parti possono usarla come alternativa alle procedure vigenti secondo la legge dei paesi dell’Unione Europea.

    Questo procedimento di solito si espleta interamente per iscritto attraverso i moduli standard disponibili online in tutte le lingue. Si può inviare la domanda per posta o e-mail, senza dover recarsi in un altro paese.

    Per iniziare il procedimento si deve riempire il cosiddetto “modulo di domanda standard A” e allegare ogni documento rilevante come, ricevute e fatture.

    Questo modulo deve essere spedito alla corte giurisdizionale competente, che di solito è quella del paese di residenza del convenuto o, in caso ci sia un contratto, anche alla corte del luogo dove questo è stato siglato. La scelta è sua.

    Entro 14 giorni da quando la domanda è stata ricevuta, la corte informa il convenuto che ha 30 giorni di tempo per rispondere.

    La corte ha altri 30 giorni per emettere una sentenza o richiedere altri dettagli scritti alle parti. Se la corte invita le parti ad un’udienza, può farlo attraverso video conferenza e non serve un avvocato. la sentenza è esecutiva in qualsiasi paese dell’Unione Europea.

    Deve mandare una copia della sentenza alla corte o all’attore nel paese in questione

    Il modello standard per fare domanda e maggiori informazioni sul procedimento sono sul sito di e-justice:
    https://e-justice.europa.eu/home.do?action=home&plang=it&init=true

    Per maggiori informazioni sull’Unione Europea potete chiamare lo 00 800 6 7 8 9 10 11 o visitare il sito europa.eu/youreurope