Renzi: "L'Italia deve cambiare, non abbiamo alibi". Il premier: siamo un grande Paese che può cambiare se stesso

askanews

per askanews

851
9 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - "L'Italia deve cambiare, l'Italia non ha alibi. Dobbiamo cambiare noi stessi eliminando burocrazia, riducendo politica semplificando mercato del lavoro dicendo agli investitori internazionale che questo è un bel posto dove far crescere le idee e anche il business": cosi il premier Matteo Renzi al termine dell'incontro a Roma con il presidente americano Barack Obama.

0 commenti