TG 26.03.14 Imprenditore vittima di usura non conferma, scarcerato affiliato clan Parisi

Prova il nostro nuovo lettore
Antenna Sud
98
3 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Un imprenditore triggianese, vittima di estorsioni da parte di affiliati al clan Parisi di Bari, non ha confermato le accuse nei confronti di uno degli imputati. E così l'uomo, su richiesta della difesa, ha ottenuto l'immediata scarcerazione dopo l'udienza.

0 commenti