Spazio: russi e americani insieme sulla Soyuz

6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Russi e americani la mano se la stringono con facilità, quando si tratta di andare nello spazio. E d’altra parte non c‘è altra scelta: un astronauta e due cosmonauti sono partiti alla volta della Base Spaziale Internazionale, il cui progetto è finanziato per tre quarti da Washington. Solo che per arrivarci si possono usare al momento soltanto le navette russe.

La Soyuz FG è decollata puntuale, alle 21.17, dal cosmodromo kazako di Baikonour, per un viaggio di sei ore. A bordo c’erano i russi Aleksandr Skvortsov e Oleg Artemiev e lo statunitense Steven Swanson. Lavorano insieme da ormai un anno e mezzo, e resteranno insieme per quasi sei mesi sull’ISS.

0 commenti