Advertising Console

    È morto in Spagna Adolfo Suarez, primo premier del dopo-Franco

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    752
    31 visualizzazioni
    Adolfo Suarez, il primo capo del governo spagnolo democraticamente eletto, è morto a Madrid all’età di 81 anni.

    Le condizioni di Suarez, che soffriva di Alzheimer, si erano aggravate lunedì scorso, costringendolo al ricovero in ospedale per un’infezione respiratoria.

    Era stato suo figlio ad annunciare l’imminente morte dell’ex capo del governo a causa della lunga malattia di cui soffriva da oltre un decennio.

    Già direttore della radio-tv pubblica, Suarez fu vicesegretario del Movimiento, il partito unico di Franco. Nel 1976 traghettò la Spagna alle prime elezioni, che vinse guidando una coalizione di centro-destra. A capo del governo di Madrid fino al febbraio 1981, completò la dissoluzione del regime franchista.