Messico: migliaia salutano la primavera dalla Piramide del Sole

askanews

per askanews

901
20 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Città del Messico (askanews) - Migliaia di messicani e di turisti giunti da ogni del mondo hanno reso omaggio alla primavera salendo sull'imponente Piramide del Sole, nel sito archeologico di Teotihuacan alla porte di Città del Messico. Una tradizione che si ripete da molti anni nella convinzione che la piramide sprigioni una particolare energia.
"Noi veniamo qui per ricaricare le nostre energie perché questo luogo aiuta a rigenerare lo spirito, il cuore, il corpo e l'anima".
La Piramide del sole è il più grande edificio di Teotihuacan ed è uno dei più grandi dell'intera Mesoamerica. Costruito lungo la cosiddettaVia dei Morti, nelle vicinanze della Piramide della Luna e della "Cittadella",alle falde del massiccio del Cerro Gordo, la Piramide è parte del grande complesso nel cuore della città.
"E' un posto che appartiene ai nostri antenati che hanno vissuto qui a lungo. E qui hanno fatto qualcosa di magico, hanno scelto questo posto e hanno costruito le piramidi. Non so perché lo abbiano fatto ma questi sono posti sacri". Il nome Piramide del sole fu dato dagli Aztechi, che riscoprirono la città di Teotihuacan, secoli dopo che era stata abbandonata.
(Immagini Afp)

0 commenti