Advertising Console

    Israele scopre tunnel tra Gaza e il Neghev

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    799
    4 visualizzazioni
    Centinaia di metri da percorrere sottoterra per entrare di nascosto nel Neghev. Uno dei tunnel più lunghi mai scoperti dall’esercito della stella di David, secondo il quale era stato allestito per rapire israeliani.

    Secondo i militari gli ultimi scavi sono recenti, per il braccio armato di Hamas, le brigate Ezzedin al-Qassam, era in disuso.

    Abu Obidah, portavoce, si è presentato davanti alle telecamere per affermare che “quando il nemico sionista sostiene di stare effettuando una grande operazione, mente. Hanno annunciato che hanno scoperto un tunnel. Il tunnel è distrutto per cause naturali, non per l’intervento delle forze di sicurezza o per un’azione militare”.

    Lo scorso ottobre fu scoperto un altro tunnel nella stessa zona. La maggior parte delle gallerie collegano, invece, il territorio palestinese con l’Egitto, dal quale provengono cibo e altri beni di prima necessità, ma anche armi.