Sala: Expo 2015 non coinvolta direttamente, siamo a gente a posto

askanews

per askanews

885
5 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, 21 mar. (TMNews) - L'organizzazione dell'Expo 2015, nonostante gli otto arresti di ieri legati anche a appalti per l'esposizione universale, "è in mano a gente a posto". Lo ha sottolineato il commissario unico Giuseppe Sala dopo un incontro con il prefetto di Milano. "Da quello che appare non c'è un coinvolgimento diretto di Expo 2015 spa. E' successo che un nostro fornitore di servizi ha fatto degli illeciti nelle attribuzioni, ma si tratta di un fornitore che ha in mano una parte rilevante dei lavori" ha detto il manager. "La storia di quattro anni di lavoro dice che Expo è in mano a gente a posto. Io ho sempre
messo la mi faccia, quella dei miei, e ad oggi non ci sono inchieste che hanno toccato il nostro operato. Questo deve essere un punto fondamentale" ha continuato Sala. "Qualora ci fossero coinvolgimenti diretti di Expo spa, veramente non vale la pena gestire un evento così complesso se non nel rispetto della
legalità, e anche la mia posizione personale sarebbe assoluta

0 commenti