Bulgari adotta scalinata Trinità dei Monti: restauro da 1,5 mln

askanews

per askanews

901
14 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (askanews) - La scalinata di Trinità dei Monti tornerà al suo splendore. Bulgari, infatti, ha deciso di donare 1,5 milioni di euro al comune di Roma per il finanziamento del restauro di una delle scalinate più famose al mondo, in piazza di Spagna.
Il progetto si inserisce nelle iniziative che celebrano il 130esimo anniversario della Maison e in occasione della riapertura del negozio su Via Condotti dopo un anno di restauro.
Dopo Della valle, Biagiotti e la famiglia Fendi, un nuovo grande marchio 'adotta' le bellezze di Roma. Il presidente Paolo Bulgari: "In Italia ci sono talmente tante cose importanti che lo Stato non ce la fa. Abbiamo troppe cose per tenerle tutte bene. Credo che i privati dovrebbero intervenire".
Il progetto di restauro è il primo del XXI secolo per questa scalinata. Il sindaco Ignazio Marino indica tempi e modalità:
"Il finanziamento verrà diviso in tre tranche: la prima verrà già data al comune di Roma entro il mese di marzo. Entro un anno inizieranno i lavori e entro due anni verrà consegnata la scalinata restaurata".
La scalinata monumentale che domina piazza di Spagna, interamente in travertino con specchiature in cortina laterizia, fu realizzata tra il 1723 e il 1726 dall'architetto romano Francesco De Sanctis.

0 commenti