Ultim'ora: Assalto a stato maggiore ucraino di Sebastopoli

15 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Alcune centinaia di manifestanti
filo-russi hanno fatto irruzione nella sede dello stato maggiore della marina militare ucraina a Sebastopoli e ammainato la bandiera ucraina issando il vessillo russo e quello di Sant’Andrea. Alcune persone sarebbero incapucciate, ma non sembrano armate. In corso trattative tra i manifestanti e i rappresentanti della Marina ucraina. Al blitz non partecipano le forze militari russe.

0 commenti