Magia e scienza a teatro con il Prof Inkapaciovich al Mulino di Amleto

Prova il nostro nuovo lettore
altarimini
9
2 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Magia e scienza a teatro. E' "IL PROF INKAPACIOVICH e la pietra filosofale" nuova produzione della Combriccola dei Lillipuziani per la prima volta alle prese con la magia.

Un eccentrico professore dell'est, un misterioso artefatto dai poteri incredibili. Mirabolanti esperimenti ai limiti del soprannaturale, strane creature, macchine del tempo! Alla ricerca di una pietra, capace di donare l'eterna giovinezza a chi la possiede, la Pietra Filosofale! Sembra la trama di un vecchio film ma è soltanto la storia del professore più strampalato che abbiate mai visto. Il professor Inkapaciovich, con le sue assurde teorie ed i suoi imprevedibili esperimenti, cercherà di realizzare la più grande scoperta scientifica del nostro tempo! Dovendo rispondere uno dei misteri più grandi dell'uomo: vogliamo davvero ciò che desideriamo?

L'ultima produzione della Combriccola dei Lillipuziani, per la prima volta con la regia della pluripremiata compagnia dei Disguido, che vi farà entrare nel mondo dell'illusione esilarante, della gaia scienza, dello spasso "Scientifico".

L'appuntamento è per domenica 23 marzo nell'ambito della rassegna "Il Mulino dei Piccoli" del Mulino di Amleto. Due gli spettacoli alle 16.30 e alle 21 nel teatro di Via del Castoro a Rimini.

0 commenti