Advertising Console

    Frida Kahlo a Roma, cinquanta olii alle Scuderie del Quirinale

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    33 visualizzazioni
    Roma, (askanews) - Visse 47 anni Frida Kahlo, celebrata a Roma alle scuderie del Quirinale da una mostra che riunisce i capolavori di questa artista messicana fra cui diversi celebri autoritratti. ma anche tante fotografie. Una mostra con la collaborazione di raccolte pubbliche e private in Europa, in Messico e negli Stati Uniti, curata dalla massima esperta Helga Prignitz Poda che ci ha detto, "Si tratta della prima mostra di queste dimensioni in Italia, siamo riusciti a raccogliere cinquanta dei suoi quadri ad olio, e a metterla in contesto con altri artisti del suo tempo come Giorgio De Chirico".
    Un corpo fragile quello di Frida Kahlo, prima la poliomelite, poi un incidente stradale che le fracassò le ossa e la immobilizzo a lungo; ma un corpo indomito. Per la curatrice, "Certo aveva un corpo molto fragile, ma il dolore l'ha anche ispirata a dipingere, è stata una forma di terapia per superare le debolezze del suo corpo, anche negli anni in cui ferma a letto non poteva nemmeno lavorare".
    Pittura ispirata anche all'arte popolare, violazione dei tabù sociali sul corpo; e militanza comunista. Dal 20 settembre a Genova una seconda mostra ricorderà l'artista insieme al marito Diego Rivera, l'universo privato di una donna che è diventata un'icona. "Certo che è diventata un'icona del movimento femminista" conclude Helga Prignitz Poda , "fin dagli anni ottanta, ed è diventata un modello per molte donne, su come superare le proprie debolezze, e la solitudine".