Advertising Console

    Venezuela, ancora scontri tra polizia e opposizione

    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    961
    16 visualizzazioni
    Non accennano a placarsi in Venezuela le manifestazioni di protesta contro il presidente Maduro.

    Nella capitale Caracas si sono registrati scontri tra dimostranti e forze di polizia. Motivo ufficiale della mobilitazione è la scarsezza di generi di prima necessità, ma il braccio di ferro giorno dopo giorno diviene più politico.

    Secondo il governo almeno 25 persone sono morte nei giorni scorsi. A Valencia si sono svolti i funerali di due delle vittime, un uomo di 42 anni e uno studente di 22.

    Di queste morti il presidente Nicolas Maduro accusa l’opposizione di piazza: “Anima le proteste per nascondere un tentativo di golpe”.