Advertising Console

    GM, indagine penale per i difetti al sistema di avviamento

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    795
    17 visualizzazioni
    Proprio ora che la strada di General Motors sembrava in discesa. Chiuso il capitolo salvataggio sotto la guida del nuovo numero uno Mary Barra, ecco che il passato torna a perseguitare la casa di Detroit.

    Tutto inizia a febbraio, quando un milione e 600mila vecchi modelli vengono richiamati per un problema all’accensione: la chiave di avviamento, in certi casi, può spostarsi su ‘off’ mentre il veicolo è in movimento, spegnendo motore e airbag.

    Ma il difetto, che per ammissione stessa di GM ha causato la morte di 13 persone, era già noto al costruttore da anni? È quello su cui ora indagano varie autorità, da ultimo il procuratore federale di New York.