IATA, riviste al ribasso previsioni per il 2014 del settore aereo

Prova il nostro nuovo lettore
17 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Scendono di quota i profitti delle compagnie aeree. A dirlo è l’International Air Transport Association, organizzazione che riunisce oltre 200 vettori da tutto il mondo, la quale ha abbassato di un miliardo di dollari le previsioni globali per quest’anno.

La proiezione, ora a 18,7 miliardi, rappresenta comunque un deciso cambio di rotta rispetto ai 12,9 del 2013. Ma rispetto alle previsioni di dicembre soffiano contro la debolezza economica di grandi Paesi come Argentina e Brasile, e, soprattutto, le tensioni in Ucraina.

Il conseguente aumento del prezzo del petrolio accrescerà di circa 3 miliardi di dollari il costo del carburante, nonostante una revisione al rialzo del settore trasporto merci.

0 commenti