Sei Nazioni, l'Italia sconfitta da un'Irlanda perfetta: 46 a 7. Standing ovation per Brian O'Driscoll all'ultima partita in casa

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
41 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Dublino (TMNews) - Non c'è stata partita all'Aviva Stadium di Dublino: l'Irlanda del rugby è la più forte di questo Sei nazioni e ha dimostrato tutta la sua potenza contro l'Italia, che deve digerire una pesante sconfitta per 46 a 7. Una speranza iniziale, alla meta in apertura irlandese risponde immediatamente Sarto che riporta il punteggio su 7 a 7. Ma da lì non c'è più storia. Un trionfo che rende giustizia anche all'eroe del rugby irlandese Brian O'Driscoll, all'ultima stagione in nazionale e qui all'ultima partita in casa davanti al suo pubblico che lo saluta con una standing ovation.

2 commenti

.....
Di Déjà Vu l'anno scorso
Bisogna sapere perdere con dignità. L'hanno accettata la sconfitta gli italioti? :D
Di Déjà Vu l'anno scorso