8 Marzo, Napolitano: sessismo in politica è un virus da estirpare. Cerimonia al Quirinale: "Tema pari opportunità non superato"

askanews

per askanews

901
17 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Il ruolo della donna, la violenza di cui ancora troppo spesso è vittima e la lunga strada da fare per offrire pari opportunità a tutti sono stati gli argomenti al centro del discorso del presidente Giorgio Napolitano durante la cerimonia al Quirinale per l'8 Marzo, giornata internazionale della donna. "Come il razzismo, anche il sessismo seda volgare battuta per strada o al bar sale nelle sfere politiche rappresentative, se si esprime nel Parlamento, se usando blog e siti si diffonde legittimato da fonti irresponsabili diventa un virus duro da estirpare". Sulla violenza contro le donne non si è fatto abbastanza, ha detto Napolitano, e anche in tema di diritti c'è molto da lavorare. "Troppo spesso si sente dire che il tema della pari opportunità è superato: non è vero e in particolare non lo è in Italia".Fra le donne invitate e premiate durante la cerimonia c'era anche Lucia Annibali, la giovane donna avvocato sfregiata con l'acido, il cui ex fidanzato è sotto processo con l'accusa di essere il mandante dell'attacco.

0 commenti