A New York la guerra dei calessi, De Blasio: via da Central park

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
5 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
New York (askanews) - Dopo 150 anni il rumore inconfondibile dei calessi di Central Park potrebbe scomparire per sempre. Questa istituzione di New York rischia di essere sostituita da auto elettriche per volere del nuovo sindaco Bill de Blasio. I 170 cocchieri in attività non ci stanno e difendono i calessi con cui intrattengono ogni giorno i turisti. "Rappresentano New York, Central Park. E' come sbarazzarsi della Statua della Libertà o dell'Empire State Building" dice Christina Hansen, portavoce dell'associazione di categoria.
I promotori della battaglia contro i cocchieri sono gli iscritti al gruppo NYClass, finanziatori della campagna di de Blasio e strenui oppositori dei calessi soprattuto per le condizioni dei cavalli. "Lavorano nel mezzo del traffico, col muso vicino ai tubi di scappamento, in un ambiente non sicuro col rischio di essere colpiti da un Suv o da un taxi" dice Chelsie Schadt, membro dell'organizzazione. Il sindaco conta di sostituire tutti i cavalli con auto elettriche in tre anni ma prima deve ottenere il via libera dal consiglio municipale. La battaglia dei calessi è solo all'inizio.
(Immagini Afp)

0 commenti