Advertising Console

    Ilva, Procura Taranto chiede processo anche Vendola e Riva

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    9 visualizzazioni
    Taranto, 6 mar. (askanews) - Nel caso Ilva òa procura di Taranto ha chiesto il rinvio a giudizio, tra gli altri, per il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e per i Riva, proprietari dello stabilimento siderurgico di Taranto. Vendola è imputato di concussione in concorso con diversi dirigenti dell'Ilva. Per i magistrati della procura tarantina Emilio Riva E Ifigli Nicola e Fabio vanno processati per aver promosso e diretto una associazione per delinquere che ha commesso delitti come disastro ambientale.
    La procura non ha archiviato alcuna accusa chiedendo il processo per tutti i cinquantatré indagati, cinquanta persone e tre società. Quanto a Vendola, secondo le indagini, nel 2010 avrebbe fatto pressioni suL direttore generale dell'agenzia regionale per l'Ambiente minacciandolo di non confermare il suo incarico AFFINCHé AMMORBIDISSE la posizione dell'agenzia sulle emissioni nocive dell Ilva.