"Beautiful Information", in mostra le infografiche di Wired. Una ventina di tavole formato gigante a Milano dal 6 marzo

TM News  Video
840
35 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Dati, flussi e concetti articolati tradotti in mappe, tavole illustrate, diagrammi, giustapposizioni di colori: il tutto per semplificare la complessità con un occhio di riguardo al senso estetico. Questa la missione e l'essenza delle "infografiche" che tradizionalmente trovano spazio nei giornali. E in particolare sono un punto di forza di "Wired Italia", che su questa forma di comunicazione visiva ha investito molto, a partire dal coinvolgimento del Density Design Lab del Politecnico di Milano. Il magazine sulle tecnologie e l'innovazione festeggia i cinque anni di vita portando in strada le sue "info" più belle e significative in formato gigante con una mostra open air a Milano, dal 6 al 30 marzo in via Dante, tra il Duomo e il Castello Sforzesco, come racconta il direttore Massimo Russo."Beautiful information è un modo di raccontare la realtà - ha detto Russo - E' l'info design che è sempre stato la cifra distintiva del lavoro di Wired.E' l'arte, la capacità di fare emergere la complessità e spiegare i fenomeni non attraverso le parole ma attraverso le immagini. c'è un grande lavoro sui dati, perché i dati ormai sono la benzina di qualsiasi lavoro di infodesign".L'esposizione "Beautiful Information" illustrerà al grande pubblico le più esclusive tavole grafiche pubblicate da Wired, dall'evoluzione dei robot, a quella sui cambiamenti climatici fino alla mappa intitolata "Italia 2020 - rapporto sul futuro"

0 commenti